Diversamente Speleo 2019

Diversamente Speleo, 15 settembre 2019

La manifestazione denominata “diversamente Speleo” è nata grazie all’incontro tra uno speleologo di Forlì e due fratelli gemelli, disabili, incuriositi e attratti dalla sua passione per la speleologia. Lo Speleo club di Forlì così, nel 2011, organizzò con loro delle uscite presso la grotta Tanaccia a Brisighella dando, per la prima volta, inizio a questo evento di solidarietà che si ripete ogni anno  con numerose adesioni. Il Gruppo Speleologico della sezione di Salerno del Club Alpino Italiano da alcuni anni si è reso promotore della manifestazione che ancora una volta, dopo il successo delle precedenti edizioni si svolgerà presso le grotte di Pertosa-Auletta. L’evento  è  programmato  per  domenica  15  settembre  2019,       e  prevederà  in linea  di  massima la partecipazione di almeno venti persone diversamente abili, accompagnate da uno o due familiari, ciascuno dei quali avrà l’assistenza di due o più volontari speleologi, a seconda del grado di disabilità e delle difficoltà del visitatore. La manifestazione durerà l’intera giornata e prevederà il coinvolgimento di altre associazioni di protezione civile, anche del posto, che si occuperanno della gestione della logistica, della fornitura di  un pasto e ogni genere di conforto. La direzione del sito ha già confermato la sua disponibilità. Tutti i partecipanti, volontari e visitatori, saranno coperti da polizza assicurativa per l’intera durata della manifestazione. A ciascun volontario sarà richiesto di autotassarsi con un contributo di max 5 euro per la copertura di spese  assicurative e  altre all’uopo necessarie mentre per i diversamente abili l’ingresso e l’intero evento sarà assolutamente gratuito. << DIVERSAMENTE SPELEO>>  si propone di abbattere, almeno per un giorno, ogni barriera fisica ed ogni pregiudizio e unire alla solidarietà verso le persone meno fortunate la passione per la speleologia e la conoscenza dell’ambiente ipogeo. L’evento sarà pubblicizzato a livello nazionale e diffuso sui social con evidente riscontro per l’attività speleologica in generale e soprattutto per l’ immagine turistica e il prestigio del comune ospitante. Ciò premesso con la presente il gruppo speleo richiede a codesta amministrazione il patrocinio dell’evento nonché una contribuzione economica per la organizzazione logistica dell’evento che, come già evidenziato, prevederà l’offerta di un pasto a base di  prodotti locali tipici a tutti i partecipanti. Nella speranza di un positivo e repentino  riscontro, in considerazione dell’imminente scadenza, porgo alla fondazione i saluti a nome dell’intero gruppo e della sezione C.A.I. di Salerno.

Informazioni e contatti Raffaella D’Angelo Cell. 3481317491 raffa.dangelo@tiscali.it

Scheda adesione volontario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.